header

Rassegna stampa

lasic

Da " La Sicilia"

(09/07/2012)

SCUOLA ARBITRALE ALL’ORANGE CAMP

Due settimane di fuoco, nel senso cestistico, si prospettano all’Orange Basketball Camp 2012, giunto alla tredicesima edizione. Grandi ospiti e divertimento, questo il mix dell’organizzazione per soddisfare la fame di pallacanestro e vacanza dei circa 280 partecipanti complessivi che da oggi, sino 22 luglio, saranno presenti nello splendido scenario del Villaggio Kastalia, sulla costa iblea.
Lashun McDaniel, Bryson Mckenzie, Flavio Tranquillo, Davide Parente Alessandro Agosta, Andrea Sorrentino, Fernando Malattini e altri che si aggregheranno negli ultimi giorni, questi gli ospiti vip che assicureranno all’Orange Basketball Camp l’ennesimo successo di simpatia e tecnica.
E’ importante segnalare come per la prima volta, parte in maniera ufficiale la scuola arbitrale all’interno dell’Orange Camp dal 13 al 15 diluglio, 15 giovani arbitri, 8 dei quali invitati dal Comitato Regionale Sicilia (nella persona del suo presidente Antonino Rescifina) e 3 dal Comitato Regionale Calabro più altri iscritti volontariamente, affineranno le loro capacità arbitrali insieme all’istruttore Cia nazionale, Gianni Di Modica, a un preparatore atletico e a un coach (messi a disposizione dal Camp).
Insomma Orange Camp, sinonimo di basket giocato, di basket fischiato e di puro divertimento.

Vedi Articolo 

lasicDa " La Sicilia"

(22/06/2012)

LaShun McDaniel e Andrea Sorrentino, ospiti vip sulla spiaggia

Estate di basket. Dal 9 luglio riparte l’Orange Camp: grandi presenze sulla costa iblea. Il coach Walter Montini curerà la «specializzazione»

Ci siamo. Manca ormai poco all’avvio dell’Orange Camp che, come ogni anno, si disputa al Villaggio Kastalia di Scoglitti. La prima settimana si svolgerà dal 9 al 15 luglio (ormai al completo), mentre la seconda dal 16 al 22.
Riconfermata la presenza di LaShun Mc- Daniel, campione americano, che tanto ha entusiasmato l’anno scorso i numerosi partecipanti al Camp. Altra riconferma quella di Andrea Sorrentino, giocatore ragusano, fresco
vincitore del campionato di DnB con la squadra di Ferrara. Ma naturalmente non finisce qui e prossimamente le altre novità che si aggiornano minuto dopo minuto. In arrivo una chicca eccezionale.
L’Orange camp prevede due differenti formule di partecipazione ai ragazzi e ragazze di età compresa tra gli 8 e i 18 anni: il «Day camp» comporta solo la partecipazione mattutina e pomeridiana con frequenza a tutte le attività del camp, pranzo, assicurazione, uso di tutte le strutture presenti nel villaggio.
Animazione nella pausa del pranzo fino alla ripresa delle attività sui campi. Esclusi la cena ed il pernotto.
Il Full camp prevede la presenza continuativa per tutto il periodo del camp, quindi comprensiva di cena e pernottamento per sei giorni consecutivi, all’interno del villaggio.
Le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento della quota n° 200.
All’interno del camp verrà organizzato un «camp di specializzazione» curato da Walter Montini e Lashun McDaniel. Sarà rivolto agli atleti che intendono perfezionare ed affinare i loro fondamentali con molte più ore di lavoro sui campi e con programmi atletici e tecnici personalizzati. Potranno parteciparvi ragazzi e ragazze nati dal 1995 al 2002.

Vedi Articolo

lasicDa " La Sicilia"

(01/06/2012)

Ospiti vip sulla costa iblea per «insegnare» il basket

Tutto pronto per la tredicesima edizione dell’Orange basketball Camp, che quest’anno si svolgerà dal 9 al 22 di luglio al Villaggio Kastalia sulla costa iblea, a Scoglitti.
Anche quest’anno gli organizzatori (Gianni Lambruschi, Paolo Marletta e Riccardo Cantone) hanno preparato un‘edizione coi fiocchi, mix di divertimento e tecnica, tornei e gare, autografi a giocatori e allenatori famosi e foto di gioco e di divertimento puro.
Bagni nella splendida costa ragusana e tuffi nella piscina olimpionica di Kastalia, fondamentali tecnici insegnati con cura e esperienze umane uniche.
L’Orange Camp prevede due differenti formule di partecipazione ai ragazzi e ragazze di età compresa tra gli 8 e i 18 anni: il «Day Camp» comporta solo la partecipazione mattutina e pomeridiana con frequenza a tutte le attività del camp, pranzo, assicurazione, uso di tutte le strutture
presenti nel villaggio.
Il «full camp» prevede la presenza continuativa per tutto il periodo del camp, quindi comprensiva di cena e pernottamento per sei giorni consecutivi, all’interno del villaggio. Le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento della quota n° 200.
All’interno del camp verrà organizzato un «camp di specializzazione» curato da Walter Montini e Lashun McDaniel. Sarà rivolto agli atleti che intendono perfezionare e affinare i loro fondamentali con molte più ore di lavoro sui campi e con programmi atletici e tecnici personalizzati.
Potranno parteciparvi ragazzi e ragazze nati dal 1995 al 2002.
Questo lo staff tecnico dell’Orange:
Head coach: Giorgio Valli, Flavio Tranquillo. Dimostratori: Maria Eric, Andrea Sorrentino (Ferrara B2), La- Shun McDaniel, Alessandro Agosta (Reggio Calabria B2), Edo Nesti (Firenze B2).

Vedi Articolo