header malta

Rassegna stampa

lasicDa " La Sicilia"

(16/07/2014)

Noi, le promesse dell'Orange

Coach Lambruschi: «I nostri miniatleti sono arrivati da ogni parte della Penisola»

L'Orange camp nasce quindici anni orsono per iniziativa di Gianni Lambruschi, comasco innamorato della nostra provincia, coach della Virtus dei miracoli in B di eccellenza prima e in A2 dopo, nonchè responsabile, per alcuni anni della Nazionale femminile. Da sempre con Lambruschi collaborano altri due ottimi coach, Riccardo Cantone e Paolo Marletta. L'Orange Camp è partito come iniziativa rivolta ai ragazzini ragusani; via via si è sempre più allargato, tanto da coinvolgere ogni anno tantissimi mini cestisti provenienti da ogni parte d'Italia. Sono presenti, tutti gli anni, degli atleti famosi che svolgono il ruolo di giocatori-dimostratori; quest'anno tale compito è stato egregiamente svolto da due atleti americani, La Shun Mc Daniel e Sean Smith che hanno avuto un approccio meraviglioso con la centuria di giovani allievi.
In questi quindici anni, mano alle cifre, sono stati ben quattromila gli aspiranti cestisti che hanno preso parte alle intense giornate all'Orange camp, sempre nell'accogliente Kastalia.